VIGAMUS - The Video Game Museum of Rome

  • Vigamus.com
  • Vigamus
  • Vigamus.com
  • Vigamus.com

Copertina Di-Medio

Misteriosa, cupa, spietata: la saga di Dark Souls si è conquistata un posto nell'immaginario collettivo del videogiocatore in maniera tanbto spontanea quanto inaspettata. Difficile e a volte frustrante, ma allo stesso tempo appagante, il titolo From Software è stato uno dei pochi giochi di ruolo contemporanei a essersi trasformato in una trilogia, divenendo inoltre un genere a sè stante. 

Il volume analizza il primo episodio di Dark Souls, fornendo un'analisi critica mirata alla narrativa e alle meccaniche presenti in esso, e dimostrando in ultima analisi come 'innovazione nel videogioco possa andare ben oltre la tecnologia, per fondersi con l'interattività stessa.

Read more...

Copertina Minciarelli Video-Game

VIDEO GAME STARS

Il divismo digitale

Il divo: figura ideale a cui tutti tendiamo, modello di riferimento comportamentale e sociale. Nella critica cinematografica tale categoria è stata identificata fin dagli albori della Settima Arte. Ma cosa succede quando si cerca di analizzarla all'interno di un'opera multimediale interattiva? Può una creatura artificiale guadagnare lo stesso status di notorietà di Marlon Brando, senza per questo andare a ledere la natura interattiva del medium? Icone come Super Mario e Lara Croft, assieme a recenti esperimenti come Beyond: Due anime di David Cage, animano un dibattito in continuo divenire, un devastante scontro tra media che il volume prende in esame per andare a scandagliare la natura più profonda del cinema e del videogioco.

Read more...

Copertina Di-Letizia Ludosofia

LUDOSOFIA

Cosa la Filosofia ha da insegnarci sui Videogiochi

La filosofia è la scienza del sapere, che prova a rispondere agli interrogativi che da sempre l'uomo si pone: chi siamo, da dove veniamo,perchè esistiamo? Quando le categorie filosofie vengono applicato a un oggetto multiforme e significativo come il videogioco, ci rendiamo conto di come quest'ultimo sia uno strumento indispensabile per comprendere meglio come funziona la nostra realtà, la nostra mente e come queste interagiscano. L'autore indaga la natura piùprofonda del medium interattivo, accompagnando chi legge in un percorso che lo porterà a comprendere appieno ciò che gioca. Un'occasione per vedere da una prospettiva diversa un oggetto che fa parte della nostra vita, ma anche per scoprire qualcosa di più su noi stessi.

 

Read more...

Copertina Iglio2

Prima che il mercato venisse dominato dagli sparatutto, un genere più di ogni altro scalava le classifiche, coinvolgendo utenti di ogni età ed estrazione: le avventure grafiche, anche conosciute come punta e clicca. Un formidabile veicolo di storie, in grado di emozionare e portare il giocatore in mo9ndi fantastici. Tutto ha inizio con un sogno chiamato Sierra On-Line, storica casa fondata da Ken e Roberta Williams. Il volume racconta l'avvincente storia della leggendaria software house californiana, ripercorrendo tutte le sue grandi opere e analizzando la sua evoluzione stilistica nel corso degli anni. Grazie a questo volume, scoprirete come le conquiste di questo leggendario team di pionieri innovarono lo storytelling interattivo, cambiando per sempre il modo di creare videogiochi.

Read more...

cover AC

Di tutte le saghe del videogioco contemporaneo, Assassin's Creed è quella che più di ogni altra ha conquistato l'immaginario collettivo. La lama celata, il cappuccio e le vesti dell'Assassino sono diventati alcuni dei simulacri più iconici dell'ultimo decennio. Ma cosa si nasconde dietro questa silenziosa e letale figura, che si muove agilmente tra realtà storica e finzione narrativa? Il volume ripercorre la fenomenologia di Assassin's Creed, analizzando tutti i capitoli della saga da un punto di vista narrativo e simbolico. Un compendio esaustivo e approfondito, che permette di fare luce su tutti i retroscena della saga, scandagliando il lavoro degli sviluppatori e andando alla ricerca dei suoi significati più nascosti.

Read more...

Copertina40anniGamer

Sono stato un bambino strano, e sono rimasto strano fino ad oggi, con buone chance di morire altrettanto strano, anche se auspicabilmente in un tempo molto lontano, avendo visto Half-Life 3, la fine di Game of Thrones, Shenmue 3 e l'avvento dei videogiochi neurali e dei robot femmina per uso... ehm... domestico. Enon mi sembra di chiedere troppo, Shenmue a parte.

Read more...

cover pac man

Nato nel 1980 dalla mente del geniale designer Toru Iwatani, Pac-Man è molto più di un videogioco. È un'icona. La pallina gialla ha segnato intere generazioni, regalando ore e ore di divertimento ai giocatori, ma anche diventando il simbolo di un'epoca. Pac-Man è un vero eroe rivoluzionario, il primo della storia della game industry. Questo volume permette di scoprire l'insolita e appassionante storia del leggendario divoratore, con un'accurata analisi storico-critica degli oltre quaranta titoli della saga, corredata da una retrospettiva sui fenomeni di costume da essi generati. Per scoprire tutto quello che volevate sapere su Pac-Man e che non avete mai osato chiedere.

Read more...

game-therapy

Superare una grave fobia. Aiutare la riabilitazione del corpo. Alleviare il dolore post-operatorio. Potrebbero sembrare scenari molto lontani dal videogioco, ma da lungo tempo non è più così. Oggi, guarire con un mondo artificiale non è più fantascienza. Ogni giorno, nuove sperimentazioni in campo medico dimostrano gli straordinari effetti benefici dell'interattività sul benessere fisico e psichico dell'uomo. Con una completa serie di case history, che comprende l'ascesa e il declino di Second Life fino agli ultimi ritrovati dei serious game, il volume racconta un futuro non troppo lontano dove anche un videogioco può salvare delle vite.

Read more...
23 Ott

Pubblicazioni

Videogiochi e propaganda
VIDEOGIOCHI E PROPAGANDA
Marco Accordi Rickards
Alessia Padula

leggi-1

Spectrumpedia
SPECTRUMPEDIA
Alessandro Grussu

 

leggi-1

Copertina Silent Hill

SILENT HILL 2
LA NEBBIA E LE TENEBRE
Sonia Sufflico

leggi-1

Ciak si gioc
CIAK SI GIOCA. IL RAPPORTO
TRA CINEMA E VIDEOGIOCHI
Michele Giannone
Micaela Romanini
leggi-1
Aliens
ALIENS. TERRORE INTERATTIVO
Marco Accordi Rickards


leggi-1
estetica dei videogiochi
ESTETICA DEI VIDEOGIOCHI.
PERCORSI, EVOLUZIONI,
IBRIDAZIONI
Luca Papale
leggi-1

Star Trek dimensione gioco
STAR TREK.
DIMENSIONE GIOCO
Fabio D'Anna


leggi-1

Resident Evil: Le radici del male
RESIDENT EVIL.
LE RADICI DEL MALE

Michele Giannone


leggi-1

game-therapy
GAME THERAPY. 
L'USO DEI MONDI

VIRTUALI IN CAMPO TERAPEUTICO

Claudio Pensieri


leggi-1

 

 

 

cover pac man 

PAC-MAN.

DA VIDEOGIOCO A ICONA CULTURALE

Fabio D'Anna

 

   leggi-1

 

Copertina40anniGamer

40 ANNI GAMER.

HO SPOSATO UNA PLAYSTATION

Marco Accordi Rickards

 leggi-1

cover AC

ASSASSIN'S CREED: IL MITO

A. Di Medio, D. Panetta

 

leggi-1

Copertina Iglio2

L'EREDITÀ SIERRA.

STORIA DELLE AVVENTURE GRAFICHE

Gianpaolo Iglio

leggi-1

Copertina Di-Letizia Ludosofia

LUDOSOFIA.

COSA LA FILOSOFIA HA DA DIRCI SUI VIDEOGIOCHI 

Roberto Di Letizia

leggi-1

Copertina Minciarelli Video-Game

VIDEO GAME STARS.

IL DIVISMO DIGITALE

Marco Minciarelli

leggi-1

Copertina Di-Medio

DARK SOULS.

SEMIOTICA DEL RACCONTARE IN SILENZIO

Adriano Di Medio

leggi-1

   

 

 

Read more...

libro-le-radici-del-male

Dal 1996 a oggi, Resident Evil è sinonimo di horror nei videogiochi. Dal primo, indimenticabile, episodio ambientato nella magione invasa di zombi, la serie ha percorso un lungo cammino, trasformando il videogioco in un veicolo perfetto per vivere e affrontare il male. Il volume offre una retrospettiva completa dell'intera saga, che comprende i suoi episodi principali assieme a tutti gli spin-off e le declinazioni trans-mediali tra cinema e letteratura. Un'utile guida per il lettore che vuole conoscere a fondo uno dei più grandi fenomeni della storia videoludica, e una celebrazione appassionata per tutti coloro che amano Resident Evil.

Read more...

CopertinaStartrek

Anche nell'era dell'esplorazione spaziale, profetizzata da Star Trek, noi uomini continuiamo a giocare. Come dimenticare le partite di Spock a scacchi 3D? O le simulazioni, incredibilmente realistiche, del ponte ologrammi? Il volume offre una lunga retrospettiva dell'inestricabile rapporto tra Star Trek e il gioco, ripercorrendo la storia di tutte le sue declinazioni ludiche.
Dagli albori fino alle nuove frontiere digitali, un'analisi completa di 8 giochi di ruolo, 20 giochi da tavolo, 10 giochi di carte, 3 flipper, 2 simulatori di flipper e 61 videogiochi legati all'universo di Star Trek, a partire dall' avventura testuale del 1971. A corredo del testo, 74 immagini tratte dai titoli analizzati.

Read more...

Cover EsteticaVGPer lungo tempo i videogiochi hanno proliferato liberamente e selvaggiamente, sviluppandosi e crescendo senza criterio, in materia spontanea, entropica. Negli ultimi quindici anni, studiosi e teorici di diversi settori disciplinari si sono interessati a questo imprevedibile medium, cercando di inquadrarlo, di interpretarlo, di assegnargli categorie analitiche.
Superata una prima fase di sviluppo dell'opera interattiva, in cui è stato impiegato il filtro di altre discipline già consolidate, l'estetica del videogioco si sta finalmente delineando per sviluppare una sua autonomia. Questo lavoro mira a tracciarne i confini e ad analizzarne gli aspetti essenziali.

Read more...

Copertina Aliens

1979: Alien cambia per sempre la storia del cinema, un trionfo artistico che sarebbe stato eguagliato solo da Aliens nel 1986. Nel 1982, l'infestazione raggiunge il videogioco, per non abbandonarlo mai più. È proprio nell'interattività che l'eterno scontro tra i fragili umani e i bestiali Xenomorfi trova la sua ideale cornice espressiva. La claustrofobia, il panico, la morbosità del ciclo vitale alieno rivivono attraverso ibridazioni digitali sempre più complesse, per modalità e linguaggi. Il volume propone una retrospettiva storica dettagliata di tutti i videogiochi della saga.
Dai primi esperimenti per Commodore 64, tanto embrionali tanto terrificanti, alle moderne trasposizioni dal taglio cinematografico, il destino di Alien è legato inestricabilmente a quello del medium interattivo.

Read more...

Copertina Ciak

Divenuto un fenomeno di massa, un medium e un'arte visuale a sé stante, il videogioco è ormai parte integrante dell'immaginario contemporaneo. Cosa più importante, il videogioco sta rivoluzionando l'intero sistema dell'intrattenimento e della produzione culturale, rimediando significati e creandone di nuovi. In questo volume i due autori analizzano l'affacciarsi di una nuova tipologia testuale, interattiva, multidirezionale e frammentata, nata dall'incontro-scontro tra videogioco e cinema.

Read more...

Copertina Silent Hill

Cosa concorre a formare un videogioco? Quali sono gli elementi che stanno alla base dell'esperienza videoludica? Il videogioco può essere considerato un'espressione artistica? È tentando di dare una risposta a queste domande che nasce il volume "Silent Hill 2. La nebbia e le tenebre". Dalla serie di videogiochi targati Konami, "Silent Hill 2" è stato scelto come esempio per eseguire un'analisi approfondita sulle dinamiche che vanno a formare il gioco: le ispirazioni inaspettate, le analogie con la cultura e il mito, le implicazioni psicologiche, il genio dei game designer e altri elementi ancora, sono stati qui esaminati uno per uno, allo scopo di guardare il videogioco quanto più da vicino possibile, per capire se ciò che si vede può essere considerato arte.

Intendendo per arte un'esperienza a più livelli, il cui culmine è da ricercarsi nella trasmissione dell'emozione, l'autrice intende prendere per mano il lettore e condurlo in viaggio nell'arguta arte che si cela nelle nebbie, così come nelle tenebre, di "Silent Hill".

Read more...
01 Ago

Spectrumpedia

 Copertina Spectrumpedia

Spectrumpedia è la più completa opera esistente dedicata a Sinclair ZX Spectrum, macchina protagonista della rivoluzione home computer avvenuta negli anni '80. Il volume si articola in otto capitoli, corredati da schede informative, ciascuno dedicato ad aspetti tecnologici, artistici e di costume legati all'universo Spectrum. Spectrumpedia è la guida indispensabile ala storia dell'informatica nei videogiochi, nonché una formidabile testimonianza dell'immortale talento del suo creatore, Sir Clive Sinclair.

Read more...

videogiochi-propaganda

Può un videogioco trasmettere un'idea di stampo propagandistico? È a questo interrogativo, dal sapore quasi fantascientifico, che intende rispondere il volume che state tenendo in mano. Un'indagine sul potere senza pari delle opere interattive di veicolare un'idea in maniera significativa e viscerale. Ripercorrendo una serie di seminali case history, andremo alla ricerca di tutti quegli episodi in cui il videogioco è stato usato per manipolare modalità e schemi di pensiero. Dai titoli sovversivi di "Molleindustria" a "Crisis in Kremlin" fino ad "America's Army", per riflettere, capire e conoscere a fondo la forma d'arte più rivoluzionaria del 21° secolo: il videogioco.

Read more...

flag34j

facebooktwittergoogle-plusyoutubeinstagramtripadvisormy-best-place

zigamustasto

viva-ticket

Visita la gallery attraverso la nostra pagine facebook!

banner vmag

MOSTRE IN CORSO

TOKYO ARCADE - 東京アーケード

TOKYO ARCADE - 東京アーケード

Luci psichedeliche, ritmi frenetici e atmosfere vibranti. L'esposizione Tokyo Arcade - 東京アーケード immerge l'osservatore nella dimensione virtuale e allo stesso tempo estremamente reale del Giappone: quella delle iconiche sale da gioco...

EVENTI IN PROGRAMMA

Convenzionato con Roma Pass

RomaPass

romaexibit

Logo Bauadvisor

regionelazio romacapitale200px-Logo Anagrafe Biblioteche zetematorvergatalink campus miniefgamp icomlogo vigamus academylogo asus minilogo rome city of film

Designed © advclinik.com | All rights reserved.

VIGAMUS - The Video Game Museum of Rome - Via Sabotino, 4 - 00195 Roma - 0645475940
Museo riconosciuto dalla Regione Lazio e inserito nell’OMR, con protocollo 324807 del 05/06/2014.

VIGAMUS è inserito nell'Anagrafe delle Biblioteche Italiane. Codice ISIL: IT-RM2011.

© 2018 Fondazione VIGAMUS
Ente riconosciuto dalla Prefettura di Roma con Parere positivo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e Del Turismo - Protocollo 976/2014.
P. Iva 12464291009

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad erogare i servizi. Continuando la navigazione l’utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie stessi.