VIGAMUS - The Video Game Museum of Rome

  • Vigamus
  • Vigamus.com
  • Vigamus.com
  • Vigamus.com

logo

30 novembre 2013 dalle ore 10 alle 19.30
conferma-presenza come-arrivare


suda51SUDA 51

CEO di Grasshopper Manufacture

Goichi Suda, meglio noto come SUDA51, è un’autentica leggenda del game development nipponico, con titoli di culto e spesso controversi quali Killer7, Contact, No More Heroes, Fatal Frame IV, Shadows of the Damned, Lollipop Chainsaw e Killer is Dead. SUDA51 è ora al lavoro sul suo nuovo action game, il misterioso e affascinante Lily Bergamo, destinato a sbarcare su PlayStation 4.

 

 

 



matias-myllyrinneMatias Myllyrinne

CEO di Remedy Entertainment

Figura chiave responsabile per il successo dello studio, oggi Matias è la persona incaricata di portarlo avanti. Dopo essersi unito alla compagnia nel 1999, ha contribuito a rendere Remedy uno degli sviluppatori indipendenti di videogiochi più importanti al mondo. Tra i loro giochi, ampiamente acclamati, troviamo: Death Rally, Max Payne e Max Payne 2: The Fall of Max Payne. L'ultima creazione di Remedy, Alan Wake, è un thriller psicologico d'azione per Xbox 360 e PC. Alan Wake's American Nightmare, un'espansione indipendente all'universo di Alan Wake, è disponibile su PC e Xbox 360.

 


jason-della-roccaJason Della Rocca

Co-fondatore di Executions Lab
Jason Della Rocca è da oltre un decennio un importante player della game industry internazionale, già direttore esecutivo della International Game Developers Association (IGDA). Execution Labs, di cui Jason della Rocca è co-fondatore, è un nuovo incubatore destinato allo produzione e alla promozione sul mercato degli sviluppatori indipendenti, volto a incoraggiare l’emergere di nuovi volti nella realtà della game industry. 

 

 

 

 


massimo-guariniMassimo Guarini

CEO di OVOSONICO
Massimo Guarini, da oltre quattordici anni nell'industria dell'intrattenimento, è noto come ex game director di Grasshopper Manufacture, per la quale ha dato vita a Shadow of The Damned accanto a personalità come SUDA51, Shinji Mikami e Akira Yamaoka, nonché come director di Naruto - Rise of a Ninja per Ubisoft. Il versatile creativo ha deciso di investire sul futuro videoludico italiano con la software house Ovosonico, la quale, nata soltanto nel 2012, ha già siglato una importante partnership con Sony Computer Entertainment Worldwide Studios Europe (SCE WWSE) per la realizzazione di nuove proprietà intellettuali.

 


manuel-llanes

Manuel Llanes

Senior Designer di DICE

Figura poliedrica e versata in più campi della creazione dei videogames, l'italiano Manuel Llanes entra, giovanissimo, in Ubisoft, dove ha modo di lavorare a episodi delle celebri serie Tom Clancy's Rainbow Six e Tom Clancy's Splinter Cell. Passato nel 2005 a DICE, partecipa ai progetti che contribuiscono a posizionare lo studio svedese nell'"Olimpo del videogioco": Mirror's Edge e Battlefield: Bad Company. È proprio al successo dei più recenti capitoli della serie Battlefield, che conta più di 50 milioni di giocatori nel mondo, che Manuel Llanes dedica il proprio lavoro, giungendo a curare le meccaniche di Battlefield 4, appena arrivato sul mercato.

 

logo

 

 

 

 

QUI DI SEGUITO LA SCALETTA UFFICIALE DELL'EVENTO:

ORE 11:00 MASSIMO GUARINI, OVOSONICO
ORE 12:00 MANUEL LLANES, DICE
BREAK
ORE 15:00 JASON DELLA ROCCA, EXECUTION LABS - CANADA
ORE 16:00 SUDA51, GRASSHOPPER / GUNGHO
ORE 17:00 MATIAS MYLLYRINNE, REMEDY

 

SESSIONE DI AUTOGRAFI

 

Gli ospiti della VIGAMUS CONFERENCE saranno disponibili presso il booth VIGAMUS, STAND E 02/ E 10 per incontrare i fan e firmare autrografi. I MEET AND GREET con le personalità della Game Industry avverranno scendo la seguente scaletta:

 

ORE 10:00 – MASSIMO GUARINI MEET AND GREET, BOOTH VIGAMUS, STAND E 02/ E 10
ORE 13:00   MANUEL LLANES MEET AND GREET, BOOTH VIGAMUS, STAND E 02/ E 10
ORE 18:00  SUDA51 MEET AND GREET, BOOTH VIGAMUS, STAND E 02/ E 10
ORE 14:00  MATIAS MYLLYRINEE MEET AND GREET, BOOTH VIGAMUS, STAND E 02/ E 10

 

La partecipazione è gratuita, per confermare la propria presenza, cliccare sull'icona sovrastante

  


COME ARRIVARE A NUOVA FIERA DI ROMA

logo fiera roma 140w

La Fiera di Roma è collocata sulla direttrice Roma-Fiumicino ed è raggiungibile facilmente da diversi punti della città. Meno di 5 chilometri la separano dall'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino.
L’ingresso per i visitatori di LudicaLudica Model e Ludica Bimbi è l’Ingresso EST (via Alexandre Gustave Eiffel).
autoIN AUTO
Dal
 GRA (Grande Raccordo Anulare): Uscita 30, Nuova Fiera di Roma, in direzione Fiumicino. 
Dal centro città: prendere l’Autostrada Roma- Fiumicino e quindi seguire le indicazioni per Nuova Fiera di Roma (prima uscita Ingresso Est, seconda uscita Ingresso Nord).

metropolitanaCON I MEZZI PUBBLICI
Metro e treno

Dalla Stazione Termini il collegamento con Fiera Roma è semplice ed economico. Prendere la Linea B della metropolitana, scendere alla fermata Piramide (stazione Ostiense). Prendere quindi la linea ferroviaria FR 1 in direzione Fiumicino e scendere alla fermata Fiera Roma (treni ogni 15 minuti).
Costo del biglietto: 1,50 euro.
Da Roma città: dalle stazioni Tuscolana, Tiburtina, Ostiense, collegate alle Linee A e B della Metropolitana, prendere la linea FR 1 direzione Fiumicino e scendere alla fermata Fiera di Roma. Costo del biglietto: 1,50 euro.
La fermata Fiera Roma è collegata all’Ingresso EST da un bus navetta gratuito che ferma anche al'esterno del parcheggio P1, in prossimità dell’Ingresso NORD.

Autobus
Atac, linea 808: collega la zona di via Bravetta e via della Pisana direttamente con via Eiffel e l’Ingresso EST di Fiera Roma [guarda il percorso].
Cotral: collegamenti diretti con l’Ingresso EST di Fiera Roma sia dall’aeroporto di Fiumicino sia dalla stazione Eur Magliana della linea Metro B al costo di € 1,30 (per info sugli orari numero verde 800 174 471).

aereoDALL'AEROPORTO DI FIUMICINO
Dalla stazione ferroviaria dell’Aeroporto prendere la linea FR 1 in direzione Fara Sabina - Orte (non la linea diretta Leonardo Express) e scendere alla fermata FieraRoma.
Tariffa: € 5,50 (treni ogni 15 minuti).

TAXIIN TAXI
Radio Taxi:
 Tel. 6645- 5551- 4994– 8822 - 4157 -  3570 (tutti i numeri vanno preceduti dallo 06)
Servizio Chiamataxi 060609
Lo 060609, il numero unico Chiamataxi di Roma Capitale, rende più semplice e veloce chiamare un taxi grazie al contatto diretto tra l’utente e il tassista più vicino tramite l’impiego di tecnologie vocali per il riconoscimento dei nomi delle strade. Il servizio non si sostituisce, ma si aggiunge, alle centrali radiotaxi. Una volta digitato lo060609, all'utente viene chiesto di pronunciare in modo chiaro l’indirizzo e il numero civico dove si trova. Il sistema, attraverso il riconoscimento vocale, indirizza la chiamata alla colonnina più vicina, dove un tassista risponde e conferma il suo arrivo; in caso di assenza temporanea dell'operatore alla colonnina taxi (dopo due tentativi) il sistema indirizza alla seconda colonnina in ordine di distanza oppure “gira” la chiamata direttamente al taxi più vicino che, attraverso le mappe stradali caricate sul sistema, sarà in grado di stimare e riferire il tempo di arrivo. L’attesa sarà minore, così come l’importo sul tassametro quando si sale sul taxi.

flag34j

facebooktwittergoogle-plusyoutubeinstagramtripadvisormy-best-place

zigamustasto

viva-ticket

Visita la gallery attraverso la nostra pagine facebook!

banner vmag

MOSTRE IN CORSO

TOKYO ARCADE - 東京アーケード

TOKYO ARCADE - 東京アーケード

Luci psichedeliche, ritmi frenetici e atmosfere vibranti. L'esposizione Tokyo Arcade - 東京アーケード immerge l'osservatore nella dimensione virtuale e allo stesso tempo estremamente reale del Giappone: quella delle iconiche sale da gioco...

EVENTI IN PROGRAMMA

Convenzionato con Roma Pass

RomaPass

romaexibit

Logo Bauadvisor

regionelazio romacapitale200px-Logo Anagrafe Biblioteche zetematorvergatalink campus miniefgamp icomlogo vigamus academylogo asus minilogo rome city of film

Designed © advclinik.com | All rights reserved.

VIGAMUS - The Video Game Museum of Rome - Via Sabotino, 4 - 00195 Roma - 0645475940
Museo riconosciuto dalla Regione Lazio e inserito nell’OMR, con protocollo 324807 del 05/06/2014.

VIGAMUS è inserito nell'Anagrafe delle Biblioteche Italiane. Codice ISIL: IT-RM2011.

© 2018 Fondazione VIGAMUS
Ente riconosciuto dalla Prefettura di Roma con Parere positivo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e Del Turismo - Protocollo 976/2014.
P. Iva 12464291009

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad erogare i servizi. Continuando la navigazione l’utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie stessi.