https://vigamus.com/beta/wp-content/uploads/2020/10/Storia-1.png

NewsStoria del videogioco. Dagli anni Cinquanta a oggi: in arrivo la nuova edizione del libro che ripercorre le origini del medium

La nuova edizione di Storia del videogioco. Dagli anni Cinquanta a oggi, scritta dal Prof. Marco Accordi Rickards ed edita da Carocci Editore, uscirà il 15 ottobre nelle librerie di tutta Italia e online. Dall’oscilloscopio di Tennis for Two al travolgente successo di Atari negli anni Settanta, dal visionario Donkey Kong di Nintendo all’avvento di PlayStation e Xbox, fino ad arrivare all’iperrealismo della realtà virtuale di Half-Life: Alyx: il videogioco è un medium unico nel suo genere, che ha saputo trasformarsi più e più volte, riuscendo a mettere ogni nuova tecnologia al servizio degli autori e degli artisti dell’interattività, donne e uomini come Roberta Williams e Shigeru Miyamoto, Jane Jensen e Hideo Kojima. La storia del videogioco è una cavalcata tra imprese impossibili e drammatiche cadute, geniali intuizioni e aspre battaglie; la storia di un settore della cultura che, come nessun altro, ha saputo interpretare l’immaginario di una società sempre più sospesa tra reale e virtuale, dove l’interattività si propone come la chiave di volta del futuro di noi tutti.

<
+390645475940
info@vigamus.com
Sede
Roma, Via Sabotino 4
Orari di apertura
Martedì-Domenica: 10:00-20:00

VIGAMUS – The Video Game Museum of Rome – Via Sabotino, 4 – 00195 Roma – 0645475940 Museo riconosciuto dalla Regione Lazio e inserito nell’OMR, con protocollo 324807 del 05/06/2014 VIGAMUS è inserito nell’Anagrafe delle Biblioteche Italiane. Codice ISIL: IT-RM2011 © 2020 Fondazione VIGAMUS Ente riconosciuto dalla Prefettura di Roma con Parere positivo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e Del Turismo – Protocollo: 976/2014 – P.IVA: 12464291009